MATEX WEB TV dell'innovazione, cultura e pubblica utilità

Dalla Terra al Successo: al Teatro Eliseo di Nuoro storie di donne sotto il segno di Grazia Deledda

Published by Redazione on

Ti trovi qui: Home // News // Sardegna // Dalla Terra al Successo: al Teatro Eliseo di Nuoro storie di donne sotto il segno di Grazia Deledda

DALLA TERRA AL SUCCESSO: Storie di Donne a confronto: il contributo femminile allo sviluppo socio-economico della Provincia di Nuoro” è il titolo dell’incontro spettacolo in programma al Teatro Eliseo di Nuoro venerdì 11 marzo alle ore 19:30.  L’evento, promosso in occasione della Giornata Internazionale dei diritti della donna, è organizzato nell’ambito delle celebrazioni del 150° della nascita di Grazia Deledda, è stato presentato nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella sala giunta della Provincia di Nuoro.

Lorena Paola Urrai, consigliera di Parità della Provincia di Nuoro, ha spiegato la filosofia dell’evento: “È il primo di una serie di attività che si svolgeranno nell’anno. Storie di donne che lavorano e fanno impresa. Queste esperienze verranno raccontate l’11 marzo dalle ore 19,30 al teatro Eliseo di Nuoro e inserite all’interno delle celebrazioni di Grazia Deledda, donna che è testimone di un percorso figurativo importantissimo per la qualità dei suoi frutti maturati in un percorso ostacolante. Un secondo evento è previsto in Ogliastra”.

Costantino Tidu, Amministratore straordinario della Provincia di Nuoro, dal canto suo, ha sottolineato la drammaticità del momento che stiamo vivendo in cui donne e bambini fuggono dalla guerra: “In questa data è bello affermare che esistono diritti che vanno difesi con azioni positive come questa. Raccontare le storie di queste donne è l’occasione per continuare la battaglia di civiltà affinché si arrivi a una vera uguaglianza di genere.  Farlo anche attraverso la figura di Grazia Deledda significa riaffermare la grandezza della scrittrice e della donna che seppe spezzare le catene in un mondo complicato e difficile”.

Entusiasta anche Fabrizia Sanna, Dirigente della Provincia di Nuoro: “Sono molto contenta del risultato, in breve tempo siamo riusciti a creare un evento che sarà momento di riflessione sul ruolo della donna. Un ruolo in evoluzione, che va raccontato in presa diretta anche per le importanti ricadute che avrà sul territorio”.

Giuliano Marongiu, presentatore dello spettacolo, racconta come sarà strutturata la giornata dell’11 marzo. “La vita di Grazia Deledda è una storia di emancipazione e di libertà, su questo solco si inseriranno le testimonianze di donne che ancora oggi portano avanti una battaglia in nome dell’uguaglianza. Queste donne che ospiteremo all’Eliseo hanno spesso fatto un percorso analogo, e raccontano la vita che coincide con un’esperienza che le ha portate al successo. Sono tante, ed è bellissimo ricordarlo”.

“Ci sarà Anna Gardu, per esempio, che è riuscita con la sua arte a fare imprenditoria, ci sarà – ha continuato – Maria Giovanna Cherchi, partita da Bolotana per arrivare fino a due Papi, Ombretta Floris, che fa un lavoro che valorizza sempre le donne, Piera Cadinu di Orgosolo, che ha aperto un liquorificio ed è diventata emblema del suo paese, Vanna Fois di Ilisso è un gigante della cultura, Margherita Fancello dal nulla ha creato un’impresa innovativa, Emma Graziano ci racconterà la sua visione. Altre storie avremo modo di sfogliare insieme in questo incontro spettacolo ci sarà spazio al canto, a partire dal Coro di Nuoro”.

All’evento dell’11 sarà presente Antonello Mura, vescovo di Nuoro, che porterà alcune riflessioni sui temi dell’uguaglianza di genere.

In conclusione Valeria Polimene, tra le organizzatrici dell’evento, ha affermato: “Siamo andati a cercare le donne della provincia di Nuoro, non è stato facile trovarle, ma ci sono. Siamo entrati nelle loro aziende, le abbiamo coinvolte. È la prima volta che si parla di imprenditoria femminile attraverso i loro racconti. L’autore Pietro Pala da questi racconti ha cucito una trama che diventa una narrazione straordinaria, una testimonianza viva e fortissima che si fa specchio per tutte coloro che intendono portare avanti i propri sogni”.

Condividici su

Leggi le altre news di MATEX

Guarda i video delle sezioni

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità e le dirette di Matex TV?
Indicaci come possiamo avvisarti!

Benvenuto su MATEX Web Tv dell'innovazione, Cultura e Pubblica utilità, SCARICA la nostra APP

Install
×