MATEX WEB TV dell'innovazione, cultura e pubblica utilità

Il muralismo della Sardegna protagonista alla Manifattura Tabacchi di Cagliari

Published by Redazione on

Ti trovi qui: Home // News // Sardegna // Il muralismo della Sardegna protagonista alla Manifattura Tabacchi di Cagliari

Dal 5 al 7 dicembre in programma convegni, talk, laboratori e proiezioni cinematografiche

 Si chiama “MUROS DE ARTE. Arte e identità nel muralismo sardo” la manifestazione che dal 5 al 7 dicembre animerà gli spazi della Manifattura Tabacchi di Cagliari. Promossa dalla Cooperativa Sociale Alea, con il contributo dell’Assessorato del Turismo della Regione Autonoma della Sardegna, la manifestazione è un momento approfondimento, confronto, studio e di espressione artistica e creativa intorno al fenomeno del muralismo in Sardegna. Partner del progetto sono la Fondazione Pinuccio Sciola, l’Associazione Skizzo e la casa editrice Arkadia

MUROS DE ARTE è un evento pensato ed articolato per analizzare ed approfondire la tematica culturale e identitaria del linguaggio artistico e antropologico dei vari movimenti del muralismo, che si sono succeduti nel tempo in Sardegna. Si rivolge principalmente al segmento del turismo culturale e mira a valorizzare e promuovere questa forma espressiva che, da mezzo di protesta e denuncia, diventa comunicazione sociale e narrazione del vissuto; un fenomeno ormai molto esteso nell’Isola, con un’elevata e crescente attrattività turistica che può sperimentare la conoscenza di itinerari sempre più numerosi e diffusi.

Si parte con il convegno inaugurale lunedì 5 dicembre alle ore 17 con i saluti istituzionali di Gianni Chessa (Assessore del Turismo della Regione Autonoma della Sardegna) e Pasquale Mereu – Sindaco di Orgosolo. Intervengono: Federica Collu – Fondazione Pinuccio Sciola; Riccardo Pinna – Associazione culturale Skizzo; Riccardo Mostallino Murgia – editore Casa Editrice Arkadia; Pina Monne – artista muralista con “Storia di un’artista di strada”; Teresa Podda – artista; Giorgio Casu – artista; Ivana Salis – storica dell’arte, Presidente dell’Associazione Asteras.

Il 6 dicembre, dalle ore 15 alle ore 18, sala contemporanea (corte 2, piano 1), sarà la volta dei laboratori estemporanei di muralismo a cura dell’Associazione Culturale Skizzo con la partecipazione di studenti delle scuole secondarie di primo grado.

Dalle 17:30 alle 18:30 talk di approfondimento con gli artisti Giorgio Casu, Pina Monne e Mauro Patta.

Dalle 18: 30 alle ore 20 in programma le proiezioni filmografiche sul Muralismo in Sardegna e nel mondo.

Si chiude il 7 dicembre, ore 15.00 – 18.00, con il laboratorio estemporaneo di muralismo e robotica a cura dell’Associazione Culturale Skizzo e di Opificio Innova con la partecipazione di studenti delle scuole secondarie di primo grado. Dalle ore 17.30 alle 18.30 le proiezioni filmografiche sul Muralismo in Sardegna e nel mondo.

>> SCARICA IL PROGRAMMA

Condividici su

Guarda i video delle altre sezioni

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità e le dirette di Matex TV?
Indicaci come possiamo avvisarti!